itafarzh-CNzh-TWenfrdejaptruesuk

Chirurgia Video-Toracoscopica

Le tecniche di chirurgia video-toracoscopica consentono l'approccio chirurgico alla cavità toracica attraverso minime incisioni trans-costali di 3-5-12 millimetri, senza ricorrere ad ampie ed invalidanti aperture. L'inserimento di un'ottica tubulare di 5 millimetri di diametro collegata ad una telecamera, permette la proiezione e la visione magnificata del campo operatorio intra-toracico. Gli strumenti chirurgici hanno una dimensione di 3-5 millimetri. L'impiego di strumentazione altamente tecnologica come le suturatrici meccaniche (12mm), la radiofrequenza (5mm), gli ultrasuoni (5mm) permettono di condurre una precisa esecuzione dell'intervento chirurgico ed un controllo in sicurezza dell'emostasi.


L'impiego delle tecniche di chirurgia video-toracoscopica permettono il trattamento di numerose patologie:


- Pneumotorace
- Patologia Benigna e Neoplastica della Pleura
- Nodulo benigno del Polmone e la Neoplasia del Polmone
- Metastasi del Polmone
- Diverticoli dell'Esofago
- Neoplasie dell'Esofago

- Ernie, Traumi e Relaxatio del Diaframma

 

 

La chirurgia video-toracoscopica in sintesi: 

  • mini incisioni cutanee con dimensioni millimetriche, senza punti esterni
  • l'impiego di strumenti tubulari articolabili e strumenti miniaturizzati con diametro di circa 3-5-12 millimetri
  • visione magnificata 3D, HD, 4K
  • elevata precisione chirurgica
  • minimo trauma e minimo dolore postoperatorio agevolmente controllabile
  • ridotti tempi di degenza e rapido ritorno alle normali abitudini di vita
Slide item 1

Questo sito utilizza cookies. La navigazione al suo interno o cliccando su "Chiudi" implica l'accettazione al loro utilizzo.