itafarzh-CNzh-TWenfrdejaptruesuk

Curriculum Vitae Breve

 

 

Prof. Giuseppe Pozzi
Chirurgo
Specialista in Chirurgia Generale
Specialista in Chirurgia Toracica

 

 

 

- Docente in “Chirurgia Laparoscopica e Mini-Invasiva Avanzata” 

Scuola Speciale di Chirurgia Laparoscopica e Mini-Invasiva Avanzata dell’Associazione dei Chirurghi Ospedalieri Italiani A.C.O.I.

- Docente in “Tecniche Avanzate di Chirurgia Ricostruttiva Mini-Invasiva della Parete Addominale, della Diastasi dei muscoli retti e dell’Ernia”
Scuola I.S.H.A.W dell’European Hernia Society E.H.S.

- Docente in “Chirurgia Ricostruttiva Mini-Invasiva del Prolasso Ano-Rettale e del Pavimento Pelvico”
International Academy of pelvic Surgery I.A.P.S.

- Responsabile del “Centro Nazionale (Roma) di Tirocinio in Chirurgia Laparoscopica e Mini-Invasiva Avanzata” A.C.O.I.

- Cultore delle Tecniche Chirurgiche Mini-Invasive Avanzate di Eccellenza in
Chirurgia Generale, Addominale e Toracica.

- Membro delle più autorevoli Società ed Associazioni Scientifiche Nazionali ed Internazionali.

- Autore di Pubblicazioni Scientifiche su riviste Nazionali ed Internazionali

- Relatore e Discussant in Congressi Nazionale ed Internazionali

- Chirurgo Operatore in Diretta in Congressi, Meeting, Scuole di Chirurgia Avanzata in contesti Nazionali ed Internazionali.

- Membro di Advisory Board Europei e Key Opinion Leader per la valutazione, Ricerca e Sviluppo di nuovi materiali e tecnologie innovative applicate a Nuove Tecniche Chirurgiche e Device.

- Consulente Primario dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America USA,
per le cure medico-chirurgiche in elezione ed in urgenza per:
Chirurgia Generale- Chirurgia Mini-Invasiva- Chirurgia Addominale- Chirurgia Video-Laparoscopica - Chirurgia Toracica- Chirurgia Video-toracoscopica - Chirurgia Urologica- Chirurgia Ginecologica- Chirurgia Oncologica.

Laureato in Medicina e Chirurgia con lode (1988) Università “La Sapienza” di Roma
Specializzato in Chirurgica Generale con lode (1993)
Specializzato in Chirurgia Toracica con lode (1998)

Perfezionato nel corso degli anni, attraverso un continuo aggiornamento professionale, è divenuto sostenitore e cultore dagli anni ’90 delle tecniche di Chirurgia Mini-Invasiva, Video-Chirurgia Laparoscopica e Video-Chirurgia Toracoscopica, per la cura delle malattie oncologiche e delle patologie benigne.

 Ideatore di Tecniche Chirurgiche Mini-Invasive e Specifiche Vie di Accesso Mini-Invasivo:
- Diastasi dei Muscoli Retti dell’Addome, tecnica di correzione personale in Video-Laparoscopia con accesso sovrapubico,
- Tiroidectomia Mini-Invasiva Estetica,
- Colecistectomia Mini-Video-Laparoscopica con vie di accesso estetiche,
- Emicolectomia Destra per neoplasia del colon in Video-Laparoscopia con via di accesso sovra-pubica,
- Ernioplastica Inguinale, tecnica mini-invasiva con via di accesso non evidente,
- Nefrectomia Parziale/Totale Video-Laparoscopica con via di accesso sovra pubica-anterolaterale.

Collabora con i centri chirurgici internazionali più accreditati nel settore nella ricerca in chirurgia, per lo sviluppo di nuove tecniche chirurgiche mini-invasive, con l’ausilio e l’applicazione delle più attuali strumentazioni e delle tecnologie più avanzate.

 


Esegue interventi chirurgici sia in Urgenza che in Elezione, con Tecniche Tradizionali, ma soprattutto con Tecniche Mini-Invasive :

Tecniche di Chirurgia Video-Laparocoscopica per il trattamento di:
- occlusione intestinale
- neoplasie del colon.retto
- malattia diverticolare del colon
- ernia iatale
- calcoli della colecisti
- neoplasie primitive e metastasi del fegato
- neoplasie dello stomaco
- malattie della milza e del pancreas
- appendicite acuta e cronica
- cisti ovariche, l’endometriosi e le neoplasie ovariche
- fibromi e le neoplasie dell’utero
- cisti renali e le neoplasie del rene della vescica e della prostata
- ernie inguinali e crurali
- laparocele ( ernia sulla linea di cicatrice chirurgica)
- la diastasi dei muscoli retti dell’addome, primitiva e complicata

Tecniche di Chirurgia Mini-Invasive per il trattamento di:
- noduli e neoplasie della tiroide e delle ghiandole paratiroidi
- noduli benigni della mammella ed il carcinoma mammario
- ernia inguinale e crurale
- malattia emorroidaria, le fistole e le ragadi anali
- prolasso rettale, il rettocele, il cistocele e la sindrome della defecazione ostruita

Tecniche di Chirurgia Video-Toracoscopica per il trattamento di:
- i noduli polmonari solitari
- il tumore primitivo del polmone
- le metastasi polmonari
- i diverticoli dell’esofago
- i tumori dell’esofago
- le malattie della parete toracica

 

La chirurgia mini-invasiva, le tecniche di Video-Laparoscopia e di Video-Toracoscopia hanno quindi ridefinito l’approccio alle malattie benigne ed oncologiche.
Una rivoluzione iniziata oltre 25 anni fa, che ha portato vantaggi e benefici per il paziente, in passato inimmaginabili.
Le impiego trasversalmente con risultati eccellenti per trattare le più diverse patologie, con specifiche tecniche mini-invasive messe a punto con dedizione e attenzione al dettaglio.
Le tecniche mini-invasive video-laparoscopiche e video-toracoscopiche hanno numerosi vantaggi.

- anestesia più leggera,
- piccole incisioni cutanee 3-5 millimetri
- elevata precisione ed accuratezza della tecnica operatoria ( per l’impiego di tecnologie avanzate per la gestione dei tessuti ed una magnificazione delle immagini) valori preziosi soprattutto nella patologia oncologica
- riduzione del trauma
- abbattimento del dolore post-operatorio
- recupero, dopo l’atto chirurgico, rapido e confortevole della deambulazione e dell’autonomia
- ritorno in breve tempo alle abitudini della vita quotidiana
- risultato estetico, un valore da non trascurare

“La mini-invasivita’ non e’ solo riposta in una tecnica chirurgica innovativa e “gentile”, ma e’ una vera e propria filosofia, un modo attento ed accurato con cui si costruisce il rapporto medico-paziente, dalla fase conoscitiva e diagnostica ad ogni istante dell’iter terapeutico, lungo un percorso reso meno traumatico possibile, nelle sue implicazioni sia psicologiche che fisiche.
I professionisti che compongono la mia equipe credono tutti in questi valori, ed insieme condividiamo la passione per una chirurgia diversa e rispettosa, una Chirurgia Gentile, una via di cura resa meno traumatica possibile, innescando un vero e proprio ciclo virtuoso, in cui la competenza nell’eccellenza delle cure viene finalizzata alla tutela del benessere del paziente, come obiettivo primario.”

Giuseppe Pozzi